-1 alla Festa del Pianura. “La Forneria” accetta la sfida e scende in campo con le sue specialità.

Vicinissima è ormai la festa di fine stagione del Pianura Volley. Domani, sabato 25 Maggio, la società sportiva con i propri scritti si riunisce per celebrare due traguardi: il decennale dalla fondazione e la promozione in serie C della prima squadra femminile. La serata si articolerà in diversi momenti, partendo da un rigoroso tributo alle varie squadre dei settori maschile e femminile e allo staff tecnico, fino ad arrivare alla premiazione dei vincitori dell’iniziativa di Network Marketing lanciata quest’anno.Attesi anche gli sponsor e i partners della società fra i quali, per la serata, si è aggiunta che La Forneria di Massimo Maiorano, in via Giorgio dei Grassi 32, poco lontano da La Casa della Cultura dove si terrà l’evento.In attività dal 2004 come panificio, rosticceria e cornetteria, La Forneria offre ogni giorno una vasta gamma di prodotti, tutti rigorosamente fatti con lievito madre. Alle spalle una grande esperienza e un attestato di partecipazione al concorso per il migliore panettone d’Italia. “ I grandi lievitati sono il nostro punta di forza” dice infatti il titolare Massimo Maiorano. Questo sabato però La Forneria offrirà ai presenti altre specialità salate pensate per omaggiare le #donnevincenti. “È un’occasione per me importante per confrontarmi e contribuire, attraverso la professione che svolgo e amo, a supportare realtà sociali e sportive come quella del Pianura Volley.”

CP

Posted by stampa, 0 comments

Chef Verducci con “LaGastronoMia” prende il Pianura per la gola.

Il Pianura Volley Club si prepara alla grande festa. Sabato 25 Maggio, presso la Casa della Cultura e dei giovani, la grande famiglia del Pianura si riunisce per celebrare la promozione in serie C della prima squadra femminile. Il presidente del club, Mario Nappi, e agli altri dirigenti coglieranno l’occasione per celebrare i dieci anni di attività della società, compiuti lo scorso 16 Marzo, ripercorrendo la storia del Pianura, insieme ai suoi principali attori. Gli ospiti d’onore dell’evento saranno i giocatori che negli anni hanno solcato il campo del Pianura Volley, contribuendone ai successi. A deliziare i presenti, le specialità gastronomiche dello chef Roberto Verducci che da un anno a questa parte, con l’apertura de “LaGastronoMia”, ha un’unica missione: portare nel suo quartiere d’origine una cucina di qualità. Lo chef infatti proporrà alcuni assaggi per dare un’idea della filosofia che ispira i suoi piatti, nati dalla fusione della cucina tradizionale con il gourmet. Chi vorrà potrà poi recarsi nel ristorante, sito in via Empedocle 66, per provare altre pietanze “a modo mio” dello chef. Il Pianura insomma salda nuove alleanze per rilanciare il quartiere, unendosi a chi ha deciso di investire, mettendo a segno attività per il sociale e portando avanti i propri progetti con passione. Si avvicina la festa di fine stagione, ma nuove iniziative si intravedono all’orizzonte.

CP

Posted by stampa, 0 comments

Grandi festeggiamenti in casa del Pianura Volley, arriva l’approdo serie C.

Finisce 1-3 la decisiva partita che assegna alla Spio Pianura il pass per la serie C.Una sfida importante, decisiva per chiudere la stagione nel migliore dei modi. Il Pianura gioca il tutto per tutto, sa che in ballo c’è molto più di tre punti, e il risultato non tarda ad arrivare. Dopo un primo set in cui quasi non c’è partita, finito 6 a 25, il secondo parziale vede il Succivo rispondere più agguerrito ai colpi ben assestati del Pianura. Il set si conclude con 16-25. Al terzo parziale la partita prende una piaga inaspettata e si procede in un inseguimento serrato che si conclude a sorpresa a favore della squadra avversaria. Il risultato (25-23) lascia un po’ di amaro in bocca, la squadra e i tifosi devono attendere un altro set. Nel quarto la tensione e la stanchezza lasciano spazio a qualche errore ma il Pianura non molla e ingrana la marcia verso la vittoria. I giochi sono conclusi, la padrona di casa Atellana Succivo non può che cedere dinanzi alla determinazione dell’avversaria. Replicato il secondo parziale quanto a punteggio (16-25) e quanto a carattere. Le ragazze del Pianura Volley possono festeggiare il risultato insieme ai propri tifosi, quasi cento persone sono infatti accorse a supportare le proprie beniamine grazie ai due pullman messi a disposizione della società. << Sono soddisfatto delle ragazze. Ho sempre creduto che fosse possibile raggiungere traguardi come questo, anche quando altri non ne erano convinti. Abbiamo lavorato sodo, soprattutto nelle ultime settimane e abbiamo dimostrato di essere forti abbastanza da meritare questo risultato, nonostante fosse inaspettato a inizio stagione>> afferma il tecnico della squadra Luigi Amoroso. <<Ora è il momento di festeggiare questo successo,il primo per il settore femminile, inaspettato per una squadra neopromossa in serie D.Stiamo scrivendo la storia del Pianura, nel decennale arriva la decima vittoria. Possiamo dire di aver inaugurato un nuovo ciclo con la scuola di pallavolo, speriamo di poter raggiungere anche altre vittorie con le ragazze>>. Queste le parole del Presidente Mario Nappi. << Una vittoria carica di emozione, un ringraziamento particolare alle ragazze, a Mr. Amoroso, alla società e ai suoi tifosi accorsi in tanti a supportare la squadra. A inizio anno si aspirava forse ai playoff, ma non osavamo neppure dirlo ad alta voce, ora festeggiamo, ma da lunedì si ricomincia per regalare nuove vittorie al Pianura>> commenta il dirigente Mariano Catelli.

Carmen Peluso

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments

Gialloblù pronte a scendere in campo nell’ultima di campionato.

Sembra ieri il giorno dell’esordio in D e invece ormai per la Spio Pianura è arrivata la sfida decisiva. Prevista per domenica 5 Maggio la partita che deciderà le sorti della squadra pianurese. Il sogno ora, come ad Ottobre, rimane immutato, ma adesso l’impronunciabile traguardo è quasi raggiunto. Le gialloblù proseguono con la determinazione e la carica che le hanno contraddistinte nel corso di questa stagione. E se è vero che affrontando partita dopo partita si determina l’esito del campionato, quella di domenica sarà la gara più attesa del campionato. <<Ormai siamo agli sgoccioli, manca una sola partita per concludere questo lungo percorso. Siamo pronte ad affrontare l’Atellana Succivo, andiamo lì con la consapevolezza di dover dare il massimo perché non è ancora finita, niente è deciso! >> afferma la palleggiatrice Benedetta Grieco.Riguardo il clima che si respira durante gli allenamenti e negli spogliatoi prosegue: <<Siamo tutte più o meno tranquille e cariche, unite in questo momento più che mai. La squadra come sempre fa la differenza>>. In attesa un gran in bocca al lupo alla Spio Pianura!

Carmen Peluso

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments

Spio Pianura contro l’Elmec Portici nell’ultima partita in casa.

Attesa per domenica la sfida fra il Pianura Volley e l’Elmec Portici, penultima partita di campionato in cui la padrona di casa si giocherà il tutto per tutto.<<Siamo fiduciose. A questo punto del campionato dipende tutto da noi, il che da un lato è un bene e dall’altro può rivelarsi un’arma a doppio taglio. Non possiamo permetterci passi falsi e siamo concentrate sull’obiettivo. >> commenta Chiara Portolano. Riguardo la preparazione in vista delle ultime due partite di campionato prosegue: <<Non abbiamo curato nessun aspetto tecnico in particolare, a due giornate dalla fine non avrebbe avuto senso. Piuttosto stiamo lavorando su ritmo, costanza e atteggiamento>>. L’avversaria è nona in classifica con ventiquattro punti, ma non viene sottovalutata dalle gialloblù, pronte a dare il massimo nell’ultima partita in casa.<<Ormai ci siamo, lo meritiamo, dobbiamo solo crederci fino in fondo e non mollare nemmeno un pallone.>>

Carmen Peluso

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments

Spio Pianura vs. La Fenice.Un 3-0 che blinda la posizione.

 

La Spio Pianura risorge e torna in corsa. Arriva la vittoria contro la Fenice e si guadagnano tre punti. Ora quarantacinque totali in classifica e due sole partite decisive per il traguardo finale: la serie C. Una partita dagli esiti incerti- considerati i risultati delle ultime due giornate- finita però nel migliore dei modi. Un primo set per prendere le misure e capire il gioco delle avversarie. Punto dopo punto si arriva a dodici, prima di ingranare la marcia e superare la Fenice, procedendo spediti fino a venticinque punti. Nel secondo set le avversarie non scendono proprio in campo, riuscendo a mettere a segno, pur con molta fatica, solo sette punti. Il terzo set è il più combattuto, fin dal primo minuto l’attenzione nella metà campo avversaria è maggiore e le gialloblù non trovano immediatamente il ritmo di gioco. Si procede in parallelo fino a quindici punti, poi arriva la vittoria. Si ritrova l’equilibro perduto, la Spio Pianura ora è pronta allo sprint finale. <<Era importante vincere, per la prima volta siamo stati chiamati a difendere il primo posto dalle molte squadre che ci inseguono. Una partita difficile e insidiosa ma siamo sicuri del lavoro fatto in settimana e i risultati si vedono la domenica.>> afferma il Mr. Luigi Amoroso. <<Siamo soddisfatte della partita, ora è il momento di dare il massimo e giocare il tutto per tutto.>> commenta la giocatrice Carolina Cardito.

Carmen Peluso

Ufficio stampa

ASD Pianura Volley Club

 

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments

Spio Pianura pronta a scendere in campo contro La Fenice.

Sale l’emozione in casa del Pianura. Tre partite dalla fine e un primato da mantenere. Quarantatré i punti in classifica, ad uno o due punti di distanza ci sono le due inseguitrici, il Sorrento e Giardini Poseidon. I risultati delle ultime giornate di riposo non hanno scalfito l’entusiasmo delle gialloblù, pronte a mantenere con le unghie e con i denti quanto hanno guadagnato nel corso di questa stagione.Ad attenderle in casa domenica c’è La Fenice, squadra di Poggiomarino, venti punti in classifica. Una partita che si preannuncia facile ma che la Spio Pianura non può sottovalutare. <<L’obiettivo è imporre il nostro gioco, come abbiamo sempre fatto>> , afferma il capitano della squadra Egle Coppa. Riguardo le ultime due giornate commenta:<< Dopo la delusione iniziale c’è stata una ripresa immediata, ora abbiamo voglia di fare meglio. Penso ci sia stato un calo, è fisiologico dopo tante partite vinte >>.

Nulla si può dare per scontato e non è ancora tempo di fare bilanci, i punti però restituiscono un quadro chiaro. Nonostante i timori iniziali, la Spio Pianura è fra le favorite del girone. Sulla stessa linea le dichiarazioni del capitano: << Sicuramente insieme a Ischia e Sorrento siamo le squadre più competitive>>.

Carmen Peluso

Ufficio Stampa

ASD Pianura Volley Club

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments

Il Pianura Volley non molla. Gialloblù pronte a tutto per mantenere la posizione in vetta.

La Spio Pianura continua il proprio percorso nel campionato di serie D della FIPAV. Da diverse settimane ormai prima in classifica, con quarantatré punti, la squadra pianurese attende di disputare le ultime tre giornate per una conferma definitiva.Alle spalle dieci vittorie consecutive interrotte da due sconfitte. Gli animi però non sono scoraggiati, la posta in gioco è molto alta. Lo sanno bene le gialloblù che continuano a vivere il sogno. Un sogno che lascia increduli tutti, fuorché quanti, come Mr. Amoroso, erano coscienti del potenziale delle giocatrici. L’esordio indeciso ha lasciato spazio ad una crescente fiducia nei propri mezzi e nelle proprie risorse.Sconfitto il timore iniziale, la Spio Pianura ha subito ingranato la marcia, avanzando spedita verso un’unica direzione: il traguardo.Molta strada è stata percorsa da una squadra che, solo la scorsa stagione, ha disputato il campionato di prima divisione. Anche quest’anno le ragazze del Pianura non deludono, confermando la qualifica di donne vincenti guadagnata precedentemente con il record di imbattibilità. Immutati la determinazione e l’approccio. Importante andare avanti partita dopo partita, non sottovalutando le avversarie. Si fanno spazio nuove consapevolezze.Le sconfitte riportate sono parte della strada verso il traguardo. <<Troppo facile non mollare quando tutto va bene, essere positivi quando si vince.Sono i momenti negativi a farci crescere, a farci capire davvero chi siamo e sopratutto cosa siamo disposti a fare per raggiungere il nostro obiettivo. Non si molla niente >> commenta Luigi Amoroso, coach della squadra. La Spio Pianura dà prova di se stessa e della propria maturità sportiva, attributo decisivo per guadagnare una vittoria al di là dei nove metri quadrati. <<Nelle ultime due partite le avversarie sono state superiori. Ottimo gioco in attacco, impeccabile la difesa. Non siamo riusciti a esprimere il meglio di noi, pur dando il massimo.>> afferma il secondo tecnico Gianluca Tulino. Ci si avvia allo sprint finale, decisivo e la tensione sale. <<Siamo reduci da due giornate impegnative, soprattutto dal punto di vista emotivo.I giochi non sono ancora conclusi, abbiamo una gran sete di vittoria.Ci impegneremo al massimo per dare il meglio, partendo dalla coscienza di noi stesse>> dichiara la gialloblù Egizia Coppola.

Carmen Peluso

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments

Il Pianura Volley cede il passo alla padrona di casa Libertas Sorrento.

Spio Pianura sconfitta in casa del Sorrento. Tre punti vengono ceduti dopo quattro parziali (25-12), (25-21), (23-25),(25-15). <<Una sconfitta meritata, hanno avuto più grinta di noi. Un primo set senza storia, non siamo entrate proprio in partita.Nel secondo proviamo a reagire ma nel pieno del gioco, a metà set, il nervosismo e i molti errori in attacco regalano il parziale alle avversarie. La consapevolezza di non avere nulla da perdere fa giocare bene il terzo set, ma non ci crediamo e ci distacchiamo per pochi punti di distanza. Nel quarto contavo su una ritrovata fiducia in ciò che siamo e che possiamo fare,ma evidentemente non era la serata giusta>> commenta il Mr. Luigi Amoroso. A determinare la vittoria delle avversarie: <<La poca cattiveria, la maggiore determinazione, le grandi capacità dimostrate>>.

<<Questa sera le avversarie erano decise a dare il massimo e noi glielo abbiamo lasciato fare.Non c’eravamo in campo, eravamo come bloccate da tutta la situazione. L’euforia e l’ansia possono giocare brutti scherzi.Ma ora è tempo di guardare avanti, siamo pronte a lavorare per la prossima sfida contro l’ Ischia>>, afferma la gialloblù Viviana Zattera. <<Nulla è cambiato in classifica, abbiamo solo ridotto il vantaggio, mancano ancora quattro gare. Domani si riparte, lavoreremo di più>> conclude Mr.Amoroso.

Carmen Peluso

Ufficio Stampa

ASD Pianura Volley

Posted by stampa, 0 comments

Il Pianura Volley atteso a Sorrento per il pareggio dei conti.Amodeo: “Pronte a non cedere nulla”.

Archiviata la decima vittoria consecutiva per il Pianura Volley, si guarda ora alla partita di domenica contro l’A.P.D. Libertas Sorrento. L’obiettivo è portare a casa i tre punti per blindare la prima posizione e proseguire spediti verso la fine del campionato. Le gialloblù infatti mirano a replicare il risultato dell’andata: una partita importante, netto 3-0, nessun set concesso e il titolo di capolista sottratto all’avversaria. Ora gli equilibri sono cambiati, si va in trasferta con nove punti di vantaggio, ma la posta in gioco è più alta.<<Stiamo preparando questa partita nei minimi particolari,focalizzandoci soprattutto sul rafforzamento dei fondamentali, partendo dagli errori fatti nelle scorse settimane. Dal punto di vista emotivo, più che pensare alla squadra avversaria, guardiamo alla nostra metà campo, il primo avversario siamo noi stesse>> commenta Valentina Amodeo. Solo la settimana scorsa la squadra Pianurese ha festeggiato la decima vittoria consecutiva.<< Una grande soddisfazione, un successo costruito partita dopo partita, preparando ogni gara con costanza a prescindere da chi ci attendeva in campo>>. Riguardo la posizione in classifica la giocatrice aggiunge: <<È un’arma a doppio taglio: ci dà la carica e ci mette sotto pressione allo stesso tempo. Il risultato è meritato, sarà impegnativo, ma faremo di tutto per mantenere il titolo di capolista>>.

Carmen Peluso

Ufficio Stampa

ASD Pianura Volley Club

Foto di Salvatore Coppola

Posted by stampa, 0 comments